Adas polow

Adas polow

Per la ricetta dell’adas polow, mettete a bagno il riso in abbondante acqua salata per 30-40 minuti. Affettate finemente la cipolla e rosolatela in una casseruola con poco olio, unite la polpa di bovino e proseguite sulla fiamma vivace. Salate, pepate, insaporite con 1 cucchiaino generoso di curcuma, 1 di cannella e dopo 1-2 minuti aggiungete 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro e coprite a filo con acqua. Lasciate riprendere il bollore, riducete la fiamma, coprite e cuocete il ragù per 1 ora e 30 minuti. Lessate al dente le lenticchie in acqua salata, poi scolatele. Portate a ebollizione una pentola di acqua non salata. Scolate il riso ammollato e versatelo nell’acqua bollente. Una volta ripreso il bollore, unite le lenticchie; dopo 1 minuto scolate tutto. Sciogliete in 1 bicchiere di acqua calda un ciuffo di pistilli di zafferano (dosatelo secondo il vostro gusto). Raccogliete in una ampia casseruola antiaderente 4 cucchiai di olio e la metà dell’acqua con lo zafferano; distribuite bene questo mix su tutto il fondo della casseruola, quindi formate uno strato di riso con le lenticchie, spolverizzate generosamente con la cannella, unite 1 cucchiaino di petali di rosa spezzettati, ancora riso, uno strato di ragù e proseguite in quest’ordine terminando con uno strato di riso. Condite con ciuffetti di burro, unite il resto dell’acqua allo zafferano, abbassate il fuoco al minimo, mettete il coperchio e cuocete per 30 minuti senza mai mescolare né togliere il coperchio.
PER IL CONDIMENTO: Affettate la cipolla e rosolatela dolcemente in un velo di olio. Ammollate l’uvetta. Snocciolate i datteri. Insaporite l’uvetta sgocciolata e i datteri in una noce di burro per qualche minuto, poi aggiungete la cipolla rosolata e qualche pistillo di zafferano. Mescolate brevemente e spegnete. Servite il riso accompagnandolo con i datteri e l’uvetta in una ciotola a parte.

Translate »