A Milano il nuovo supermercato sostenibile

A Milano il nuovo supermercato sostenibile

Un supermercato di prodotti selezionati e, soprattutto, sostenibili: così si descrive Erbert, sbarcato quest’estate in via Moscati 11 a Milano. Qui si trovano frutta e verdura, pane e dolci preparati con farine integrali, lievieto madre e olio extravergine d’oliva, pesce, carne biologica, salumi (senza polifosfati), formaggi (anche d’alpeggio), piatti di gastronomia take away (anche ordinabili a domicilio) e prodotti confezionati dagli snack alle conserve, fino ai condimenti. Il nuovo supermercato nasce con l’intento di rispondere ai trend del momento in fatto di spesa, ovvero il benessere attraverso l’alimentazione e la sostenibilità ambientale.

Prodotti sani e piatti bilanciati

I prodotti in vendita da Erbert, spiegano, sono selezionati secondo i criteri di alimentazione sana e i piatti pronti vengono studiati perché siano bilanciati nelle loro componenti (un bollino spiega i diversi abbinamenti di nutrienti) grazie anche alla collaborazione con un team di biologi nutrizionisti che ha pensato a diversi menu equilibrati (c’è, ad esempio, quello mediterraneo, quello vegetariano, quello per i bambini, ma se ne possono creare anche di personalizzati). E i nutrizionisti sono anche presenti in negozio per dare consigli a chi fa la spesa.

I packaging sostenibili di Erbert

Il negozio è realizzato unicamente con materiali a basso impatto ambientale e totalmente plastic free, così come le confezioni dei prodotti della linea Erbert sono realizzate 100% in materiale compostabile. La selezione del reparto ortofrutta cerca di favorire la biodiversità e predilige coltivazioni biologiche e biodinamiche, mentre alcune proposte della gastronomia utilizzano gli scarti delle lavorazioni a base vegetale per ridurre gli sprechi alimentari

Translate »