5 salse per il pesce

5 salse per il pesce

Salse per il pesce
Salse per il pesce
Salse per il pesce
Salse per il pesce
Salse per il pesce

Carpaccio di pesce, pesce alla griglia, filetti al vapore, al sale: i modi per cucinare il pesce sono tantissimi, tutti delicati, per preservare le caratteristiche organolettiche di un alimento così importante per la dieta quotidiana. Ma accanto ai filetti o a un’intera spigola si possono accostare gustosissime salse, a base di verdure, di uova o di erbe aromatiche, che danno un tocco in più al vostro piatto preferito, senza sovrastarne il sapore. Vediamole insieme!

Come accostare le salse

Ogni pesce si presta per essere accompagnato a una salsa: in questo modo il suo gusto delicato sarà reso più particolare dall’abbinamento che avrete scelto. Ma come si accostano le salse? Una preparazione a base di avocado, dal gusto avvolgente e morbido, si presta benissimo per accompagnare pesci dal sapore più deciso come possono essere un salmone o un tonno o un polpo alla griglia. Per i pesci alla griglia come orata o spigola vanno benissimo anche le salse a base di limone, che riequilibrano un poco il tono affumicato del fuoco. Se avete deciso di servire crostacei, la salsa all’arancia è quella che più si addice. Il sapore di questa preparazione infatti è più morbido di quelle a base di limone, e accompagna con delicatezza il tono dolce di crostacei come scampi, gamberi o aragoste. Se invece optate per un gusto più deciso, come quello della salsa alle acciughe, accostate un pesce delicato cotto al vapore o bollito, come un filetto di orata, una sogliola o anche del baccalà. Il sapore della senape invece è indicato per tutti i carpacci o il pesce affumicato, come spada o salmone. In particolare quella antica, con i grani interi, si accosta benissimo a tutti i pesci crudi.

Salsa alla senape

Prendete un mazzo di prezzemolo, tritatelo insieme a 50 g di pinoli, mezzo bicchiere di olio e un cucchiaio di vino bianco e uno di aceto di vino. Una volta fuori dal mixer, mettete la salsa in una ciotola e aggiungete due cucchiai di senape all’ancienne. Mescolate bene per amalgamare e tenete in frigo sino al momento di servire.

Salsa al limone

Prendete un limone, spremetelo e mettetene il succo in una ciotola. Unite 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva leggero, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero di canna. Frullate tutto con un mixer sino a che la salsa non avrà assunto una consistenza densa. Lasciate riposare un’ora prima di utilizzarla.

Salsa all’arancia

Dal sapore delicato, questa salsa si prepara con 6 arance, 100 g di burro, 4 cucchiai di zucchero, un cucchiaino di amido di mais, vino bianco e un pizzico di sale. Spremete le arance e filtratene il succo, poi pelate sottilmente e bollite la scorza di mezza arancia per due minuti. L’altra mezza tritatela. In un pentolino sul fuoco, mettete due cucchiai di vino bianco e lo zucchero che deve sciogliersi benissimo. Unite il burro, aggiungete il succo delle arance e fate bollire per 10 minuti. Unite poi la scorza grattugiata, il sale e il cucchiaino di amido di mais sciolto in acqua fredda, che aiuterà la salsa ad addensarsi. Lasciate riposare per un’ora prima di servire.

Salsa all’avocado

Sbucciate 1 avocado e tagliatelo a pezzi. Mettetelo in una ciotola, aggiungete il succo di mezzo limone e frullate tutto. Unite poi 1 vasetto di yogurt bianco, 1 cipollotto, o se preferite una nota più delicata mezzo scalogno, una presa di sale e una leggera dose di peperoncino in polvere. Frullate ancora e la vostra salsa per il pesce all’avocado è pronta.

Salsa ai capperi e acciughe

Adatta ai pesci alla grilla o lessati, questa salsa si prepara tritando un mazzetto di prezzemolo con un cucchiaino di capperi, mezzo panino secco ammollato e strizzato e tre acciughe. Mettete tutto in un mixer, aggiungete dell’olio extravergine di oliva, un pizzico di pepe nero e mixate tutto. Se il composto fosse troppo denso allungate con l’olio. Se vi piacesse un sapore piccante, potreste aggiungere una fettina di peperoncino verde fresco tritato.

Nel tutorial qualche consiglio per preparare le vostre salse

 

Translate »