5 primi piatti tipici del Lazio da fare a casa

5 primi piatti tipici del Lazio da fare a casa

Penne all’arrabbiate
Pasta e ceci alla laziale
Spaghetti cacio e pepe
Fettuccine alla papalina
Bucatini all’Amatriciana
Spaghetti cacio e pepe

I primi piatti del Lazio sono icone della cucina italiana, entrati a far parte della quotidianità culinaria di ogni angolo del Paese, e anche tra i più conosciuti all’estero (anche se le varianti non sono sempre riuscite). Il motivo è semplice: sono pieni di gusto e si preparano in pochissimo, veri assi nella manica da fare all’ultimo minuto, un classico quando la casa si riempie di amici.

In questi casi una Carbonara, un’Amatriciana o un’ancora più semplice Cacio e Pepe sono la soluzione, anche perché si cucinano con ingredienti che in genere non mancano mai: pasta, pecorino, guanciale, pomodoro, uova.

LEGGI ANCHE

La ricetta tradizionale dell’Amatriciana di Amatrice (rossa e bianca)

Ma poi, oltre a questi primi della cucina romana, che restano i più celebri, c’è anche altro da assaggiare: per esempio le fettuccine alla papalina, nate per l’esigente Papa Pacelli, che sono una versione più “elegante” della carbonara fatte con pasta fresca e prosciutto crudo, oppure una pasta e ceci tra le più saporite d’italia che in diverse zone del Lazio si mangia ancora per tradizione il venerdì comprando i ceci già ammollati dai pizzicaroli. Trovate le ricette nella gallery sopra. Sfogliatela

LEGGI ANCHE

5 primi piatti tipici campani da fare a casa

LEGGI ANCHE

6 primi piatti calabresi da fare a casa

LEGGI ANCHE

5 primi piatti pugliesi da fare a casa

LEGGI ANCHE

5 primi piatti siciliani da fare a casa

LEGGI ANCHE

5 primi piatti napoletani da fare a casa

LEGGI ANCHE

5 primi piatti tipici marchigiani da fare a casa

Translate »