5 crostate con i fichi

5 crostate con i fichi

Crostate con i fichi
Crostate con i fichi
Crostate con i fichi
Crostate con i fichi
Crostate con i fichi

La fine delle vacanze è più dolce grazie all’arrivo di un frutto straordinario di stagione sulle nostre tavole: il fico.
Vi suggeriamo di utilizzarlo per preparare una deliziosa crostata per la colazione, anzi cinque!

Non solo fichi settembrini

Forse non tutti sanno che esistono due tipi di fichi: quelli che maturano in inverno e vengono raccolti in primavera, detti primaticci, e i “fichi veri” che maturano a fine estate, proprio in questo periodo.
I migliori perché più dolci e carnosi sono ovviamente questi ultimi, ma potete preparare tanti dessert anche con quelli primaverili.

La buccia si mangia?

Tendenzialmente la risposta è no perchè la pianta potrebbe essere stata trattata, ma anche perché lavare i fichi maturi è un’operazione delicata che potrebbe compromettere la resa del frutto.
La buccia è sottile e delicata e va semplicemente rimossa con l’aiuto di un coltellino.
Se i fichi provengono dall’albero di casa e sapete come sono stati curati, però, utilizzateli pure interi semplicemente puliti con una pezzetta umida. Evitate di mangiare il latte bianco che fuoriesce dal picciolo.

Crostate con i fichi

Per gustare al meglio il fico ed esaltarlo vi suggeriamo di utilizzarlo nei dolci sempre fresco.
Altrimenti preparate una confettura casalinga utilizzando una bassa percentuale di zucchero, meglio se di canna, e la scorza e il succo di limone.
Ecco 5 ricette facili per le vostre colazioni autunnali.

Crostata classica

Preparate una confettura di fichi cuocendo 500 g di fichi e 200 g di zucchero e arricchitela con noci e scaglie di cioccolato fondente.
Riempite poi una base di pasta frolla e decorate con la classica griglia.
Potete arricchire questa ricetta come preferite aggiungendo altri ingredienti nella confettura oppure potete utilizzare una farina integrale per la frolla per un risultato più rustico.

Crostata di crema e fichi

La crostata alla crema è un dolce sempre molto gradito.
Cuocete la frolla in bianco, cioè coperta da fagioli secchi, e una volta pronta riempitela con la crema pasticcera e decorate con fichi freschi.

Crostata cheesecake

Una variante della ricetta precedente con una crema a base di mascarpone (o formaggio sfaldabile), zucchero e panna montata al posto della crema pasticcera.
È più facile e veloce da realizzare perché va cotta solo la base.
Potete utilizzare anche la base di biscotti e burro al posto della frolla se preferite la vera cheesecake e se non volete mettere in cottura nulla.

Galette di fichi

La galette è un dolce francese molto rustico e semplice da preparare che prevede un guscio di pasta brisée e un ripieno di sola frutta, in queso caso fichi.
Basta stendere la base, mettere all’interno i fichi tagliati a pezzi e mescolati con un po’ di zucchero di canna e la scorza di limone e poi chiudere i lembi di pasta verso il centro per avere una sorta di cornicione.

Crostata con i frutti di bosco

Per arricchire la crostata di fichi, qualunque essa sia tra quelle proposte, aggiungete altri frutti autunnali, come i frutti di bosco che contrastano con la loro acidità la dolcezza dei fichi rendendo il dolce meno stucchevole.
Inoltre, more, lamponi, ribes e mirtilli sono anche bellissimi da vedere come decorazione di un dessert.

Sfogliate la gallery per pregustare con gli occhi le nostre 5 ricette!

 

Translate »